Di seguito la domanda di attualità del consigliere comunale Andrea Colombo.

Bologna, 14 febbraio 2020

Al Sindaco
del Comune di Bologna

Il sottoscritto Andrea Colombo, Consigliere comunale del gruppo consiliare del Partito Democratico, presenta la seguente domanda di attualità ai sensi dell’art. 58 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio comunale, per la seduta di Question time del 14 febbraio 2020:

viste le notizie di stampa allegate, in particolare l’articolo intitolato “Stangata alle bici contromano, più di 400 multe in 4 mesi”, in merito ai dati sulle multe comminate nel 2018 e nel 2019 dalla Polizia Locale nei confronti dei ciclisti che procedevano in senso vietato in alcune strade del centro storico cittadino;

domanda al Sindaco e alla Giunta

– una valutazione politico amministrativa in merito alla specifica attività di controllo e sanzionamento in questione da parte della Polizia Locale, anche in relazione al confronto fra le statistiche sulle multe ai ciclisti e le statistiche sull’incidentalità rilevata dal Corpo medesimo nelle vie considerate;
– quali priorità di prevenzione e repressione delle violazioni al Codice della Strada l’amministrazione comunale intenda assegnare alla Polizia Locale per finalità di sicurezza della circolazione stradale, nell’organizzazione dei servizi e delle pattuglie, anche alla luce dei dati richiamati al punto precedente.

f.to A. Colombo