Di seguito la domanda di attualità del consigliere comunale Claudio Mazzanti.

Bologna, 21 marzo 2019
Al Signor Sindaco
del Comune di Bologna

Il sottoscritto Consigliere Comunale CLAUDIO MAZZANTI presenta domanda di attualità ai sensi dell’art. 58 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale – seduta di Question Time del 22 marzo 2019
In relazione all’articolo apparso sulla stampa locale che riporta la notizia dell’imminente trasloco ed inaugurazione il prossimo mese di aprile della sede della Protezione Civile nei locali della villa in via del Rosario sequestrata dal Comune per una serie di abusi edilizi in un’area da novemila metri quadrati e dopo vent’anni di battaglia giudiziaria con la società Adria Reno s.r.l. legata agli eredi della famiglia Zanardi in cui venivano contestati l’ampliamento della superficie da 1200 metri quadrati a circa 2000 e il cambio di destinazione d’uso da fabbricati rurali ad abitazione civile in una zona invece agricola e di rispetto ambientale,

chiede al Sindaco e alla Giunta

una valutazione politico-amministrativa in merito e se non ritenga di dover accelerare i processi di acquisizione o demolizione di altri abusi edilizi che sono venuti a maturazione tramite l’attività di repressione del fenomeno di abusivismo edilizio.

f.to Claudio Mazzanti