Lunedì 28 gennaio 2019 la consigliera comunale PD Giulia Di Girolamo è intervenuta ad inizio seduta riguardo alle recenti insulti omofobi a Roberto Mantovani proponendo anche il seguente ordine del giorno approvato in Consiglio comunale durante la seduta di lunedì 4 febbraio 2019 e firmato dai consiglieri comunali PD Roberta Li Calzi, Roberto Fattori, Mariaraffaella Ferri, Nicola De Filippo, Vinicio Zanetti, Raffaele Persiano, Andrea Colombo, Simona Lembi, Claudio Mazzanti, Elena Leti.

Online e negli allegati è inoltre disponibile il relativo comunicato stampa. Di seguito il testo dell’ordine del giorno.

Il Consiglio Comunale di Bologna
Viste

le minacce ricevute da Roberto Mantovani, nella notte tra mercoledì e giovedì, quando, rientrando a casa ha trovato una scritta rossa sul marciapiede del portico e una “X” tracciata sul portone della sua casa e la scritta “muori frocio”, nonché una lettera con minacce di morte e insulti

Considerato che

Roberto Mantovani, tassista socialmente e umanamente attivo nella nostra città, conduce una trasmissione (temporaneamente sospesa dopo
le minacce ricevute) su Radio Città del Capo dal titolo “Radio taxi stories – Bologna5 in tre minuti”. Nella trasmissione Roberto racconta storie e
vissuti delle persone che abitano il suo taxi nei diversi tragitti, ponendo al centro temi complessi e importanti quali il razzismo, l’omofobia, la ludopatia che toccano diverse sensibilità, contro i quali Roberto si è sempre apertamente schierato e per questo brutalmente minacciato.

Considerato inoltre che

episodi come questi si ripetono sempre più spesso, non solo nella nostra città, e sono la conseguenza di un clima di odio, disumanità e paura che si
respira su tutto il territorio nazionale nella minaccia in questione viene altresì usata la parola “frocio” come insulto, usando tale parola come un’offesa per colpire il prossimo, in un caso del genere in cui la vittima, peraltro, non è omosessuale

Esprime

piena solidarietà a Roberto Mantovani, con l’auspicio che la sua trasmissione possa tornare presto ad animare le frequenze di Radio Città del Capo, attraverso l’informazione e la sensibilizzazione sui temi di cui quotidianamente si occupa

Condanna

ogni forma di violenza e aggressione che sempre più spesso si ripetono nella nostra città, alimentando quelle forme di odio, omofobia e razzismo che portano le nostre comunità a vivere nella paura.

f.to G. Di Girolamo, R. Li Calzi, R. Fattori, M. Ferri, N. De Filippo, V.  Zanetti, R. Persiano, A. Colombo, S. Lembi, C. Mazzanti, E. Leti.