Lunedì 18 febbraio 2019 il Consiglio comunale ha approvato l’ordine del giorno presentato dal consigliere comunale PD Andrea Colombo inerente la promozione del rispetto del Codice della strada.

Online è disponibile il relativo comunicato stampa. Di seguito il testo dell’ordine del giorno approvato in Consiglio.

Il Consiglio comunale

Premesso che il rispetto delle regole del Codice della Strada da parte di tutti gli utenti della strada è fondamentale per promuovere la pacifica convivenza nello spazio pubblico, nonché tutelare la sicurezza della circolazione e l’incolumità delle persone indipendentemente da come scelgono di muoversi;

Preso atto che:
– vi sono ancora in città fenomeni diffusi di indisciplina stradale che creano effettivi rischi e pericoli per l’incolumità dei cittadini;
– infatti, nel 2018, rispetto all’anno precedente, secondo l’ultimo report della Città metropolitana, nel Comune di Bologna risultano in aumento il numero complessivo di incidenti stradali, di morti e di feriti, nonché il numero di feriti tra gli utenti vulnerabili della strada;
– inoltre, in base alle statistiche di Istat, Polizia, Osservatorio regionale e Comune, le principali cause degli incidenti con persone lesionate risultano essere l’eccesso di velocità, la guida con smartphone e sotto l’effetto di sostanze alcooliche o stupefacenti, le mancate precedenze.

Ritenuto che l’attività di prevenzione e repressione delle violazioni delle regole da parte della Polizia Locale sia determinante per promuovere la convivenza in strada di tutti gli utenti della strada e salvaguardare la sicurezza stradale;

INVITA il Sindaco e la Giunta

a continuare alla luce dei dati statistici a sanzionare con decisione chi non rispetta le regole del Codice della Strada mettendo a repentaglio l’incolumità degli altri cittadini, e ad agire per favorire una migliore e più pacifica convivenza sulla strada.

F.to: A. Colombo.