Nel corso della seduta di lunedì 9 novembre 2020 il consigliere comunale Pd Piergiorgio Licciardello è intervenuto in Consiglio comunale in merito ai recenti disordini e danni provocati nel centro di Bologna alla Galleria Cavour, presentando anche l’ordine del giorno, approvato in Consiglio comunale, di condanna degli atti vandalici in Galleria Cavour durante la manifestazione dei riders di sabato scorso.

L’ordine del giorno è stato inoltre firmato dai consiglieri comunali Pd Raffaella Santi Casali, Raffaele Persiano, Loretta Bittini, Nicola De Filippo, Roberto Fattori, Rossella Lama, Isabella Angiuli, Vinicio Zanetti.

Online è consultabile il relativo comunicato stampa, di seguito il testo dell’ordine del giorno approvato.

IL CONSIGLIO COMUNALE
PREMESSO CHE

Nel corso del pomeriggio di sabato 07/11/2020, nel centro della città, si sono tenute alcune manifestazioni legate alle restrizioni introdotte dagli ultimi provvedimenti del Governo per il contenimento della pandemia da COVID-19.

Nel corso del corteo organizzato dai Riders per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle loro condizioni lavorative, gruppi di facinorosi, tra cui,
presumibilmente, alcuni esponenti di alcuni collettivi e centri sociali, hanno messo in atto atti violenti, irrompendo in Galleria Cavour, travolgendo una guardia giurata e danneggiando i negozi e vetrine, con commessi e cittadini costretti a barricarsi all’interno degli esercizi stessi.

I manifestanti, dopo aver messo in atto i suddetti comportamenti vandalici, si sono scontrati infine con le forze dell’ordine, che trattenevano e denunciavano due dei manifestanti per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e porto armi ed oggetti atti ad offendere

CONSIDERATO CHE

Il diritto a manifestare in modo pacifico il proprio malcontento è inviolabile e che le istanze rappresentate nel corso delle manifestazioni necessitano dell’attenzione della Politica.

Gli atti violenti non sono mai giustificabili, in quanto espressione di una cultura squadrista e non di una società democratica.

CONDANNA CON FERMEZZA

simili comportamenti violenti ingiustificabili

ESPRIME SOLIDARIETÀ

Al vigilante aggredito,

Alle forze dell’ordine, chiamate al delicato compito di mantenere con equilibrio la legalità

Ai e alle commercianti di Galleria Cavour vittime degli atti vandalici, in una situazione già difficile per tutte le categorie economiche

Alle persone che scelgono di manifestare pacificamente le ragioni del proprio disagio sociale

AUSPICA

Che le indagini individuino e assicurino alla giustizia tutti i responsabili di questi atti.

F.to.: P. Licciardello , R. Santi Casali, R. Persiano, L. Bittini, N. De Filippo, R. Fattori, R. Lama, I. Angiuli, V. Zanetti.