Nel corso della seduta di lunedì 29 luglio 2019 il Consiglio comunale ha approvato nove delibere:

  • La prima è una variazione al bilancio di previsione 2019-2021 necessaria per il ripristino degli impianti semaforici e di pubblica illuminazione dopo la grandinata dello scorso 22 giugno.
  • Di seguito, il Consiglio ha approvato una delibera di salvaguardia degli equilibri di bilancio dell’Istituzione per l’inclusione sociale e comunitaria.
  • Approvata anche la delibera di salvaguardia degli equilibri di bilancio dell’Istituzione Bologna Musei.
  • La quarta delibera approvata riguarda l’adeguamento all’inflazione, integrazione e agevolazioni tariffarie sui titoli di viaggio Tper.
  • La quinta delibera riguarda invece i diritti di superficie delle aree di sedime del People Mover.
  • Successivamente l’Aula ha approvato una delibera sull’inclusione socio-abitativa delle comunità sinte, la gestione delle aree sosta e la gestione e realizzazione delle microaree famigliari.
  • Il nullaosta a BolognaFiere per realizzare un nuovo padiglione a fronte della demolizione di uno vecchio è stato approvato successivamente.
  • Di seguito è stata inoltre approvata la delibera con l’aggiornamento delle collaborazioni a persone fisiche per l’anno 2019.
  • Infine, è stato approvato il Regolamento per le case famiglia e altre strutture per anziani e adulti con un numero massimo di 6 ospiti.

Tramite link è possibile consultare sia il comunicato stampa che il testo delle single delibere.