Durante la seduta del Consiglio comunale di lunedì 13 maggio 2019 sono state approvate le seguenti delibere.

  • La prima riguarda una delibera di adeguamento del Programma triennale dei lavori pubblici e dell’Elenco annuale dei lavori per il 2019.
  • Il Consiglio ha poi approvato due delibere di variazione al Bilancio di previsione 2019-2021:
    • la prima in parziale applicazione dell’avanzo di amministrazione dell’esercizio 2018;
    • la seconda sul rimborso anticipato di mutui in essere con la Banca europea per gli investimenti per un importo massimo di 10,960 milioni di euro.
  • Di seguito, il Consiglio ha approvato due delibere di autorizzazione alla spesa:
    • La prima, di 14 milioni 400 mila euro, per il servizio di gestione postale delle sanzioni amministrative del codice della strada, leggi e regolamenti comunali nel periodo 2022-2023;
    • La seconda, una spesa di 594 mila euro, per il servizio di lavanderia dei capi di vestiario in dotazione alla polizia locale dal 2020 al 2024.
  • Infine è stata approvata la delibera sull’accordo sperimentale tra la Regione Emilia- Romagna e i Comuni aderenti, per realizzare uno scambio dati che consentirà la mobilità dei disabili nelle ZTL senza comunicare le targhe ai singoli Comuni.

Il comunicato stampa ed il testo delle singole delibere sono consultabili online.