Lunedì 15 giugno 2020 la consigliera comunale PD Simona Lembi è intervenuta ad inizio seduta in Consiglio comunale in occasione degli 80 anni di Francesco Guccini.

Online è disponibile il relativo comunicato stampa. Di seguito il testo dell’intervento.

Francesco Guccini, nella giornata di ieri, ha compiuto 80 anni. Scelgo di rivolgergli gli auguri di Buon Compleanno esplicitando le ragioni per cui lo faccio dai banchi del Consiglio comunale di Bologna.

Francesco Guccini è uno dei pochi uomini di pensiero che ha saputo parlare a più generazioni nel corso dei 60 anni di attività artistica, segno della sua capacità di musicista, di cantautore, e anche di scrittore, di avere saputo interpretare il nostro tempo con forza, con intelligenza, nessuna deferenza nei confronti del Potere, sempre dalla stessa parte. Segno anche del fatto che la giustizia sociale, la trasmissione di sapere tra generazioni diverse (Culodritto, per esempio, dedicata alla figlia), la solidarietà, sono questioni che non hanno tempo e che chiedono ogni giorno di essere nominate e praticate nelle nostre azioni quotidiane.

Aggiungo a questo, che Francesco Guccini è persona che non ha mai fatto mancare di fare sentire la sua voce nei momenti cruciali della storia di questa città. Anche per questo, gli stiamo grati.

Caro Guccini, in occasione del suo 80° compleanno desidero formularLe i più sinceri auguri.

Per molte generazioni, anche per la mia, Lei rappresenta la capacità di trasformare la speranza in musica, di dare voce ai sentimenti e all’impegno civile senza che diventi pedanteria.

Siamo cresciuti sognando un mondo migliore, più giusto, ascoltando la sua musica. Il suo volto ci è divenuto famigliare insieme all’amicizia tra le persone, con coloro a cui vogliamo bene.

Viviamo tempi molto difficili, incattiviti prima dalla crisi economica e ora da quella sanitaria. Persone come Lei hanno molto da insegnarci per riscoprire quei sentimenti di umanità di cui la nostra comunità ha tanto bisogno.

Buon compleanno!