Lunedì 10 giugno 2019 il capogruppo PD Claudio Mazzanti ha presentato il seguente intervento in Consiglio comunale.

Credo che il fatto avvenuto l’altro giorno in stazione sia indice assai preoccupante di alcuni atteggiamenti che avvengono da parte di cittadini italiani nei confronti di persone, in questo caso un lavoratore, extracomunitario di colore. La cosa che mi sento di dire in questo Consiglio è che – e spero che l’Amministrazione segua la vicenda – da parte dell’autorità, dell’Esercito, sia fatta trasparenza su quanto avvenuto e le responsabilità, ormai chiare, da parte di quei cinque militari che sono preposti alla tutela dell’ordine pubblico, in quel caso fuori servizio, ma chiaramente ubriachi, hanno aggredito e fatto atti che sicuramente rivestano non solo problemi di sanzione economica, ma anche e sicuramente problemi di carattere penale.

Spero e mi auguro che si arrivi a fare chiarezza e che le autorità preposte sappiano punire in modo efficiente ed efficace queste cinque persone che, tra l’altro, in questo modo, hanno anche infangato quella divisa che loro portano ed è una divisa che è stata messa per tutelare i cittadini, tutti, a prescindere dalla nazionalità. Quindi mi auguro che su questo vengano al più presto presi, da parte dell’autorità militare, provvedimenti atti a far sì che fatti come questi non avvengano più.

Correlati